SCOPRIRE LA VAL SECCA, RONCOBELLO E LE SUE FRAZIONI È COME SCOPRIRE UNA VALLE INCANTATA

Comune dell’Alta Valle Brembana (47 km da Bergamo, superficie 25.50 Kmq, densità 18 ab/kmq, 445 abitanti, 1.009 m slm)

Roncobello immersa nella magia della neve

Roncobello (1009 s.l.m.) è il luogo ideale per le vostre vacanze e gite fuoriporta, e vi aspetta a soli 50 km da Bergamo e 100 da Milano. Potete raggiungerci in meno di un’ora dal casello di Dalmine (A4 Milano – Venezia), seguendo le indicazioni per la Val Brembana in direzione Foppolo. Superata Lenna tenete la destra, e imboccate il bivio per la Valsecca: incontrerete le frazioni di Bordogna e Baresi, ed eccovi arrivati. Oltre l’ultimo nucleo di Capovalle, la strada vi permette di raggiungere la Conca di Mezzeno, punto di partenza per escursioni mozzafiato. Venite a trovarci, in qualsiasi stagione. Vivete la magia di questa perla delle Prealpi orobiche… Lasciatevi incantare!

RONCO NATURA

Roncobello è adagiato al centro di un soleggiato pianoro, ed è il luogo ideale per chi ama rigenerarsi nell’armonia della natura: il bisogno di riposo e salubrità trovano nella montagna un ambiente ideale per recuperare le energie, e per vivere momenti di sano relax. La sua incantevole posizione nel suggestivo anfiteatro di cime rocciose è valorizzata da una flora composita, e da una fauna altrettanto variegata.

Il territorio è arricchito da una vegetazione ricca di specie endemiche, che danno pregio botanico internazionale alle Prealpi bergamasche; il patrimonio boschivo è caratterizzato da  una varietà notevole di abeti, pini, larici, frassini, tigli, castagni, aceri, mughi (solo per citarne alcuni) che dipingono il bosco di mille sfumature di verdi e marroni.

In questo habitat fanno capolino teneri animali, che costituiscono la fauna tipica delle nostre montagne. Un patrimonio da rispettare e proteggere. Se, passeggiando nel bosco, sarete silenziosi – e fortunati – potrete incontrare caprioli e camosci, volpi e scoiattoli, lepri e fagiani. Sopra le vostre teste volano svariate specie di uccelli; più in alto di tutti questi, l’aquila.

I più golosi saranno felici di sapere che nel sottobosco e nei prati abbondano fragole, lamponi, more, mirtilli e funghi.

RONCO GUSTO

Roncobello vi aspetta anche a tavola. Accomodatevi, magari per un pic nic sotto gli abeti dell’Oasi alpina, e concedetevi un momento per gustare l’ampia gamma di specialità che offre il nostro territorio. I prodotti sono vari, e sapranno soddisfare anche i palati più esigenti. Unico denominatore comune: la genuinità. Direttamente dal latte dei pascoli di Mezzeno nascono burro e formai de mut, ideali per un’ottima polenta taragna, da arricchire anche con i prelibati funghi porcini. Il Mulino offre farina e olio di noci, preparati secondo l’antica tradizione. Per concludere in dolcezza, una coppa di frutti di bosco, o miele di delicati fiori prealpini… Rigorosamente a chilometro zero. Un arcobaleno di sapori, tutti da scoprire.